4, 5 e 6 ottobre 2019: La Mela di AISM torna in 5000 piazze italiane per la lotta alla sclerosi multipla

Una mela per la lotta alla sclerosi multipla. Una malattia che colpisce principalmente i giovani, di cui non si conoscono ancora le cause e di cui non esiste la cura definitiva. Da venerdì 4 – giornata del Dono Day - a domenica 6 ottobre ritorna in 5 mila piazze italiane “la Mela di AISM”. 13 mila volontari di AISM distribuiranno oltre 4 milioni di mele a fronte di una donazione minima di 9 euro, con cui si potrà portare a casa un sacchetto da 1,8 kg di gustose mele rosse, verdi e gialle.

Alla manifestazione in piazza è legato anche il 45512: il numero solidale di AISM per garantire il sostegno a progetti di ricerca legati alla forma progressiva di sclerosi multipla, la forma più grave, a oggi orfana di trattamenti efficaci. Gli importi della donazione saranno di 2 euro da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, CoopVoce, Tiscali; di 5 euro da chiamata da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile; di 5 o 10 euro da chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb, e Tiscali.
 

Aeroporto Olbia Costa Smeralda Geasar S.p.A. ha adottato, quale linea guida di Gruppo, un Modello per la protezione dei Dati Personali conformemente al Regolamento europeo n. 679/2016, “GDPR”. L’informativa privacy è stata aggiornata. E’ stato nominato anche un Data Protection Officer, contattabile da qualsiasi interessato all’indirizzo e-mail: privacy@geasar.it
I cookie ci aiutano a migliorare il sito e a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. 
Per maggiori informazioni è possibile consultare la  Cookie Policy