easyJet riprende le operazioni di volo in Italia e da/per Olbia il 15 giugno

easyJet-decollo-715x400.jpg
easyJet riprende le operazioni di volo in Italia e da/per Olbia il 15 giugno
  • La compagnia ripristina un numero ridotto di rotte da 9 aeroporti italiani.
  • A partire dal 15 giugno, voli nazionali da Milano a Palermo, Catania, Bari, Lamezia Terme, Napoli, Olbia e Cagliari. Previsto anche un collegamento internazionale da Brindisi a Ginevra.
  • Su tutti i voli nuove misure di sicurezza: pulizia e sanificazione aggiuntiva degli aeromobili e obbligo di indossare le mascherine per i passeggeri e l'equipaggio. 
26 maggio 2020 - easyjet, compagnia aerea leader in Europa, riprenderà gradualmente le operazioni in Italia il prossimo 15 giugno. Si volerà inizialmente da 8 aeroporti con voli nazionali che collegheranno Milano Malpensa con Palermo, Catania, Bari, Napoli, Lamezia Terme, Cagliari e Olbia. È previsto anche un collegamento internazionale da Brindisi a Ginevra. 

easyjet adotterà tutte le misure necessarie per effettuare le proprie operazioni in sicurezza, come l'obbligo per i passeggeri e il personale di cabina e di terra di indossare la mascherina e la sospensione del servizio di ristorazione a bordo per limitare i contatti e gli spostamenti durante la fase di volo. Inoltre, tutti gli aerei saranno dotati di dispositivi sanitari di scorta, tra cui mascherine, guanti e disinfettante per le mani, a disposizione di passeggeri ed equipaggio, in caso di necessità. 
Gli aeromobili saranno inoltre sottoposti quotidianamente a una pulizia approfondita, oltre a quella prevista normalmente, e a una sanificazione integrale della cabina che garantisce la protezione delle superfici dai virus per almeno 24 ore.

Clicca qui per il Comunicato Stampa

 

Aeroporto Olbia Costa Smeralda Geasar S.p.A. ha adottato, quale linea guida di Gruppo, un Modello per la protezione dei Dati Personali conformemente al Regolamento europeo n. 679/2016, “GDPR”. L’informativa privacy è stata aggiornata. E’ stato nominato anche un Data Protection Officer, contattabile da qualsiasi interessato all’indirizzo e-mail: privacy@geasar.it
I cookie ci aiutano a migliorare il sito e a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. 
Per maggiori informazioni è possibile consultare la  Cookie Policy