Informazioni ai passeggeri in arrivo in Sardegna: misure urgenti di contrasto e prevenzione da COVID-19


A partire da lunedì 8 marzo, in base all'Ordinanza del Presidente della Regione Sardegna n. 5 del 5 marzo 2021, tutti i soggetti che intendono imbarcarsi su linee aeree o marittime dirette in Sardegna, sono tenuti a registrarsi prima dell’imbarco utilizzando:
- l'apposito modulo online Sardegna Sicura
oppure
- l’App “Sardegna Sicura” disponibile per sistemi iOS e Android
e presentare copia della ricevuta di avvenuta registrazione unitamente alla carta d’imbarco e a un documento d’identità in corso di validità.

All’interno della suddetta registrazione potrà essere inserita anche quella dei minori a carico che viaggiano con il soggetto dichiarante.

In base all'Ordinanza n. 9 del 17 marzo 2021, l’ingresso in Sardegna per recarsi presso le abitazioni diverse da quella principale (c.d. seconde case) è consentito solo in presenza di comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità e/o di indifferibilità documentata ovvero per motivi di salute e, comunque, secondo le prescrizioni dell’Ordinanza regionale n. 5/2021.

Attraverso la piattaforma di cui sopra, i passeggeri in arrivo possono dare atto dell'avvenuta vaccinazione (si intende per avvenuta vaccinazione l’inoculazione di entrambe le dosi) e/o sottoposizione all'esame diagnostico molecolare del tampone rino-faringeo per covid-19 e/o sottoposizione all’esame del tampone antigenico, con esito negativo eseguito non oltre le 48 ore dalla partenza.

I soggetti che non siano stati vaccinati o che non si siano sottoposti al tampone prima dell’arrivo in Sardegna, dovranno alternativamente:
a) recarsi presso le aree dedicate nei porti e aeroporti, al fine di sottoporsi al tampone rapido antigenico.
In caso di tampone antigenico negativo, il soggetto può recarsi al domicilio, con la raccomandazione di mantenere i dispositivi di protezione individuale, evitare i contatti con terzi e sottoporsi nuovamente a tampone antigenico, presso sanitario di propria fiducia, al quinto giorno successivo a quello di sottoposizione al primo tampone. In caso di esito positivo, il soggetto dovrà seguire le ordinarie procedure previste dalla normativa vigente per i casi Covid-19 positivi;
b) recarsi, entro 48 ore dall’ingresso nel territorio regionale, presso una struttura autorizzata (pubblica o privata accreditata) e sottoporsi al tampone molecolare, a proprie spese, con onere per la struttura stessa di darne comunicazione all’Azienda sanitaria territorialmente competente;
c) porsi obbligatoriamente in isolamento fiduciario, dall’ingresso in Sardegna per i successivi dieci giorni, presso il proprio domicilio, con onere di darne comunicazione al proprio medico di medicina generale, al pediatra di libera scelta ovvero, per i non residenti, all'Azienda sanitaria territorialmente competete per il tramite del numero verde.


Maggiori informazioni sul Sito ufficiale della Regione Sardegna

urp.emergenza@regione.sardegna.it 
Numero verde: 800 180 977

Ordinanza n. 5 del Presidente della Regione Sardegna del 05/03/2021
Ordinanza n. 7 del Presidente della Regione Sardegna del 15/03/2021
Ordinanza n. 8 del Presidente della Regione Sardegna del 15/03/2021
Ordinanza n. 9 del Presidente della Regione Sardegna del 17/03/2021

Nota: Con le ordinanze n. 12 e 13 del 6 aprile 2021 sono state prorogate le ordinanze n. 5 e n. 9 fino al 30/04/2021

LEGGI LE FAQ COVID-19 – INFORMAZIONI RELATIVE ALL’ARRIVO IN SARDEGNA E ALL’EFFETTUAZIONE DI TEST COVID IN AEROPORTO



 

Aeroporto Olbia Costa Smeralda Geasar S.p.A. ha adottato, quale linea guida di Gruppo, un Modello per la protezione dei Dati Personali conformemente al Regolamento europeo n. 679/2016, “GDPR”. L’informativa privacy è stata aggiornata. E’ stato nominato anche un Data Protection Officer, contattabile da qualsiasi interessato all’indirizzo e-mail: privacy@geasar.it
I cookie ci aiutano a migliorare il sito e a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. 
Per maggiori informazioni è possibile consultare la  Cookie Policy