L’Aviazione Generale dell’Aeroporto Olbia Costa Smeralda riprende le operazioni

Olbia, 21 maggio 2020 - Come previsto dall’ordinanza regionale, a seguito della sottoscrizione delle linee guida per l’ingresso in Sardegna tramite l’aviazione privata, sono stati riattivati i voli di aviazione generale sui tre aeroporti sardi.

Il primo aereo a decollare dalla nuova pista dell’aeroporto di Olbia è stato un Learjet 45, arrivato senza ospiti a bordo e partito alle 11:46, alla volta di Milano Linate con due passeggeri e due membri dell’equipaggio.

Le nuove norme di ingresso in Sardegna attraverso i voli di aviazione generale prevedono, fino al 2 giugno, una serie di obblighi tra i quali quello di disporre di specifica autorizzazione rilasciata dalla Regione, la compilazione di una scheda questionario tramite la app regionale e, per coloro che non dispongono di un certificato medico di negatività al Covid 19, la disponibilità a sottoporsi a test anticorpali presso l’aeroporto.

Per maggiori informazioni visita il sito www.eccelsa.com

Clicca qui per la nota stampa integrale

 

Aeroporto Olbia Costa Smeralda Geasar S.p.A. ha adottato, quale linea guida di Gruppo, un Modello per la protezione dei Dati Personali conformemente al Regolamento europeo n. 679/2016, “GDPR”. L’informativa privacy è stata aggiornata. E’ stato nominato anche un Data Protection Officer, contattabile da qualsiasi interessato all’indirizzo e-mail: privacy@geasar.it
I cookie ci aiutano a migliorare il sito e a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. 
Per maggiori informazioni è possibile consultare la  Cookie Policy